The pleasures of men, Kate Williams, 2 stelline

Il primo libro del bookclub della BBC mi e’ piaciuto e cosi’ ne ho preso un altro. Con la scelta di una giovane autrice decisamente gnocca che mi racconta dei “pleasures of men” mi sembrava di andare sul sicuro, e invece come al solito mi son fatto infinocchiare dalle apparenze.

La trama: Catherine, una giovane fanciulla dal tragico passato descrive le sue giornate nella Londra vittoriana dove un serial killer (“the man of crows”) uccide e sfigura giovani fanciulle.  Il romanzo ha un problema: non offre niente di particolarmente originale per giustificarne la lettura. Ci si aspetterebbe una specie di detective story dove i particolari degli omicidi vengono pian piano alla luce, dove si scava nella psiche dell’assassino per capirne i moventi con la nostra giovane fanciulla che intuisce o scopre qualche indizio. Invece succede poco o niente, e quello che succede e’ o spesso inverosimile o poco coinvolgente. Senza una trama e dei personaggi forti gli spaccati della londra vittoriana che appassiona l’autrice non riescono da soli a sostenere il romanzo che sembra spesso mancare di coerenza. Ho trovato la cosa piu’ interessante della lettura i rapporti (di forza) fra le dame dell’alta societa’ e le loro domestiche.

Advertisements
This entry was posted in Review and tagged , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s