Samp – Inter 0-2

(dedicato al doriano Fabietto, in realtà’ ho visto in streaming solo gli ultimi 10 minuti del primo tempo e gli ultimi 5 del secondo, quindi la mia analisi potrebbe rivelarsi parziale e/o fuorviante)

L’Inter parte a 1000 e schiaccia la Samp nella sua trequarti. L’asfissiante pressione viene premiata al 40esimo quando l’esterno che tutto il mondo ci invidia (Pereira intendo) pennella un cross alpala bacio per l’incornata di Palacio che svetta fra le immobili torri doriane. Nel secondo tempo e’ ordinaria amministrazione, controlliamo il gioco con calma olimpica fino a che al 90esimo Palacio parte in una serpentina che neanche alla playstation e insacca il raddoppio. 3 punti che fanno sognare.

Le pagelle:
Handanovic, sv: mai impegnato
Ranocchia, JJ, 8 colonne imperforabili
Jonathan, Pereira, 8: stantuffi indomabili
Zanetti, Gargano, 8: motorini infaticabili
Kovacic, 8: palleggiatore impareggiabile
Guarin, 8: perforatore instancabile
Cassano, 8: genio irraggiungibile
Palacio, 10: codino infallibile

Advertisements
This entry was posted in No category and tagged . Bookmark the permalink.

9 Responses to Samp – Inter 0-2

  1. BelaLugosi says:

    Io non l’Ho Vista proprio, avevo un recupero che ho perso con lo stesso risultato!!

    che serataccia!!

    Like

  2. sable says:

    Claudio posso salutare Bela (dopo non so quanti anni) attraverso il tuo blog? 🙂 Ciao Bela!

    Like

  3. claudiopaga says:

    certo Sable, le carrambate son sempre le benvenute :-))

    Like

  4. BelaLugosi says:

    Ciao Sable, quanti anni!!!!!

    Like

  5. Sable says:

    (ora manca solo la Carrà e siamo a posto)
    Bela, come sei cresciuto, mi ricordo quando eri alto così!

    Like

    • tuttofaunpomale2 says:

      non che adesso sia chissa’ che spilungone eh! ma gia’ a 15 anni leggeva Joyce, compensava culturalmente alle carenze fisiche 🙂

      Like

  6. BelaLugosi says:

    per non parlare di Baudlaire o del Marchese De Sade…

    Like

  7. Sable says:

    (OT: ma un sorriso di simpatia al settantenne viola che allo stadio ha tentato di dare un ceffone a Galliani non vi viene spontaneo? subito sottoposto a daspo, oltretutto )

    Like

    • tuttofaunpomale2 says:

      mi sa che il daspo per un ceffone a Galliani sara’ motivo di orgoglio per generazioni nella famiglia del buon settantenne fiorentino

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s