Inter – Atalanta 3-4

Siamo tornati alle partite da psicodramma collettivo. Nella serata in cui ti fanno gol il centravanti pensionato e il trequartista fumoso ad andare in barca e’ la difesa che regala 4 assurdi gol all’Atalanta. Il primo tempo era stato il solito pianto greco, non si riesce a costruire un’azione neanche per sbaglio, ma passiamo lo stesso in vantaggio con un bel gol di Rocchi da angolo. Partita in discesa? No di sicuro se sei l’Inter che infatti regala il pareggio. E fin qui tutto relativamente normale. Ma dalle ceneri e dai fischi risorge inaspettatamente Alvarez, che prima insacca di testa di rapina su palla rimbalzante e poi fa doppietta con una bella azione personale. Partita chiusa? Ma neanche a pensarci perché’ sei pur sempre l’Inter, ed un rigore contro inesistente riapre i giochi e toglie ossigeno al cervello già non molto lucido dei nostri eroi che vanno al tappeto come un pugile suonato altre 2 volte. Finisce con Ranocchia che in serata da incubo sbaglia ad un metro dalla porta vuota. La centrifuga Inter si sta dimostrando come al solito micidiale: Strama allo sbando, Ranocchia in crisi, poi Alvarez, Guarin, Pereira, Jonathan alle prese con turbe psichiche di vario genere, Cambiasso e Zanetti in riserva da novembre, ex-campioni in infermeria permanentemente. Di sicuro non ci si annoia mai, e probabilmente e’ stata tutta colpa dell’arbitro.

Advertisements
This entry was posted in Inter and tagged , . Bookmark the permalink.

8 Responses to Inter – Atalanta 3-4

  1. BelaLugosi says:

    e di quello scarsone di Ranocchia, non si può sbagliare un goal del genere!!!!

    Like

  2. tuttofaunpomale2 says:

    un vero genio, ma e’ quando si fa saltare come un birillo che mi chiedo di che cosa si fa! per ripigliarmi dalla devastazione psicologica son rimasto in piedi fino alle 2 ieri notte a riguardarmi il dead poets society sulla bbc, ma non e’ servito a molto

    Like

  3. Sable says:

    pensa che il nostro informatico (un convinto nerazzurro perso in terra bianconera) per masochismo se l’è registrata e l’ha ri-guardata tutta subito dopo, ha detto “un tifoso interista non si merita altro”

    Like

    • tuttofaunpomale2 says:

      eheh, l’amore e’ sopratutto sofferenza! ma il tuo collega si sbaglia, gli interisti si meriterebbero molto di meglio, ma intanto ci accontentiamo di non avere per padroni Agnelli e Berlusconi 🙂

      Like

  4. ripa says:

    beh dai, avere berlusconi come padrone ha un vantaggio:
    – se il milan vince, sei contento perche’ ha vinto il milan;
    – se il milan perde, sei contento perche’ ha perso b.

    Certo, ogni medaglia ha il suo rovescio e potresti rivoltarmelo in:
    – se il milan vince, sei incavolato perche’ ha vinto b.;
    – se il milan perde, sei incavolato perche’ ha perso il milan.

    ma nel complesso, meglio penn state e i suoi pedofili.

    Like

  5. BelaLugosi says:

    stò aspettando commenti su cagliari – inter!!!!!

    Like

    • tuttofaunpomale2 says:

      fortunatamente non l’ho vista, stavamo festeggiano il comple dei nostri piccoli bagarospi. sono in italia questa settimana, se riesco stasera vado a san siro x la coppa italia, se riesco ad entrare cerchero’ di fare un bel commento!

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s