Tigers in red weather, Liza Klaussmann, 3 stelline e mezza.

booksLa lettura di questo romanzo e’ stata laboriosa.  Ho cominciato sul kindle ma un po’ perche’ la prima parte non mi era molto chiara e poi perche’ il kindle e’ stato vittima di una caduta che ha oscurato meta’ schermo l’ho lasciato interrotto per un paio di mesi.  Cio’ che mi ha confuso della prima parte e’ che non succedeva essenzialmente niente, c’e’ la descrizione di un viaggio in treno e di una cena al ristorante troppo costosa e poi di giornate troppo calde in una casa in Florida, quando il matrimonio di Nick & Hughes e’ a un passo dal collasso, senza pero’ che fosse chiaro perche’ mi dovessi interessare di Nick, Hughes e del loro matrimonio. A questo punto c’e’ stata la rottura del kindle e l’abbandono del libro, ma naturalmente dopo qualche tempo son stato vittima (per fortuna) della solita sindrome da libro non finito. Ho ricominciato a leggere il romanzo sul tablet e per qualche ragione ho cominciato ad appassionarmi ai personaggi e la storia ha preso vita.

L’azione si e’ spostata alla fine degli anni 50 a Martha’s Vineyard (l’isola dove i Kennedy trascorrevano l’estate, di fronte a Woods hole dove tre anni fa son rimasto bloccato per una settimana, ero li per una conferenza e c’e’ stata l’eruzione del vulcano in Islanda che ha lasciato a terra gli aerei per giorni e giorni; e’ stato fantastico, si faceva colazione alla piccola diner con croissants farciti al prosciutto & formaggio, si giocava a pallone in spiaggia, si pranzava e cenava a fish & chips & birra al pub e l’Inter batteva il Barca 3-1 in Champions, ah che tempi), e a Martha’s Vineyard le giornate passano fra party da organizzare, tornei di tennis, il cadavere di una cameriera ritrovato in un capanno, amori adolescenziali, matrimoni complicati e famiglie allo sfascio, una specie di treno in corsa, mix fra il Grande Gatsby e I Buddenbrooks che si ferma ad un passo (o un gradino) dalla tragedia. Le 3 stelline e mezza sono la mia personale media pesata fra le 2 stelline della prima parte e le quasi 5 della seconda.

Advertisements
This entry was posted in Review and tagged , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Tigers in red weather, Liza Klaussmann, 3 stelline e mezza.

  1. ripa says:

    Ciao e’ un po’ che non ci si sente… vacanze?
    Una domanda riguardo alla recensione: ho il forte sospetto che il modo in cui vedo un film abbia una certa influenza sul mio giudizio: se vedo un film sul pc o sugli schermini dell’aereo, tendo a giudicarlo peggio che non se lo vedo al cinema (a scanso di equivoci: non parlo di film “d’azione” dove la dimensione dello schermo influisce sulla “spettacolarita'”). Per i libri ho un campione piu’ ridotto e forse biasato, ma mi sembra ci sia la stessa tendenza.
    Non e’ che parte del miglioramento fra 1a e 2a parte in qualche modo dipende dal cambiamento knidle->tablet?

    Like

    • tuttofaunpomale2 says:

      heila’, no niente vacanze ancora, son stato una settimana in sardegna ma ero ad un workshop ad imparare GEANT4 (o perlomeno la scusa era quella :-))
      son stato un po’ preso al lavoro ma il problema vero e’ che se l’Inter non gioca mi manca il 90% del materiale! voi invece andate da qualche parte di bello?
      sui film mi trovo totalmente d’accordo, in aereo io ho rinunciato a guardarli che non riesco a gustarmeli fra schermo piccolo, audio scarso e interruzioni varie.
      per i libri non so, dovrei provare a fare un po’ di statistica che pero’ e’ influenzata dal fatto che sul kindle/tablet tendo ad essere un po’ piu’ sperimentale (o sarebbe meglio dire boccalone) per “colpa” di amazon e le loro offerte di libri a 5 stelline a 3 sterline ed invece se c’e’ un libro che proprio voglio preferisco ancora prendermelo in versione cartacea.
      In ogni caso questo Tigers in red weather lo consiglierei anche solo per l’essere un po’ fuori dagli schemi, ma rimango poco convinto dalla prima parte.

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s