I mondiali son fantastici, un’ottima occasione per discutere di tattica e psicologia con il collega tedesco, di prendere per il culo quelli inglesi e per coalizzarsi contro i francesi che chissa’ perche’ stan sempre simpatici a tutti. A me poi i mondiali piaccono perche’ ci si trova in compagnia al pub con birra, hamburger e patatine o a casa con amici con birra, pizza e patatine a sparare minchiate su tattiche e formazione ed insultare chiellini e paletta, cosa si puo’ volere di piu’ dalla vita?

Cosi’ per il big-match con l’Inghilterra viene a trovarci la nostra vicina di casa Ilaria, l’unica altra italiana che conosciamo nel raggio di 50km. L’unica mia preoccupazione e’ cercare di tener sveglie Debora e Ilaria ma in realta’ non c’e’ problema, quel babbo di Hodgson mette Rooney in difesa e nessuno a marcare Pirlo, noi nonostante un centrocampo che cammina e gli svarioni di Paletta e Chiellini portiamo a casa una vittoria di misura celebrata sui giornali italiani come un’impresa storica da tramandare alle future generazioni.

Siamo cosi’ i favoriti del girone ma gli italiani son maestri nel complicarsi la vita, cosi’ col Costarica Prandelli insiste sul centrocampo alla moviola ma Pirlo, De Rossi, Marchisio e Candreva son gia’ scoppiati, Chiellini continua con gli svarioni e cosi’ prima prendiamo gol e poi non abbiamo piu’ le forze per tirare in porta.

buffonArriva la sfida decisiva con l’Uruguay, visto che la partita e’ alle 5 la registro cosi’ che quando arriva Ilaria ce la guardiamo tranquilli dopo cena e dopo che i piccoli son filati a letto, ma accade un imprevisto, la registrazione misteriosamente “fallisce” e cosi’ non ci rimane che scoprire dell’eliminazione dal sito delle Gazzetta. Poi la partita me la son vista ieri sera sul sito di ITV e devo dire che son d’accordo con Buffon, e’ tutta colpa di Balotelli che doveva impegnarsi di piu’ e segnare di tacco da centrocampo, cribbio! Per fortuna che c’e’ ancoraderossi Buffon a tirare la carretta (quando non e’ distratto da scommesse o dall’amante) o il buon De Rossi (quando non e’ squalificato per aver dato una gomitata in faccia ad un avversario (Italia-USA 2006)) o quel geniaccio di Pirlo quando non passeggia per il campo perdendo decine di palloni o quel guerriero di Marchisio che sotto gli occhi dall’arbitro cerca di spaccare la gamba ad un uruguagio, peccato mancasse Totti altrimenti ci pensava lui a risolvere il tutto con qualche sputo ben calibrato. Monsieur Balottelli, professione capro espiatorio, almeno fino al prossimo gol. Ed ora forza Colombia (anche se alla fine vince la Germania, secondo me)

Advertisements
This entry was posted in Worldcup2014 and tagged , , . Bookmark the permalink.

One Response to

  1. Emanuele Ripamonti says:

    D’accordo su tuto salvo che persino io credo che Marchisio andasse ammonito non espulso (non che questo abbia la minima importanza)… e poi, evidentemente, Hop Nederlands!

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s